ID: BAM2033 (EAN: 5705604020335) 
1 CD | DDD  | Total time: 68:12
Released in: 2003

LABEL:                Bel Air Music
Collection:           World Premiere Recording
Subcollection:      Choir


Composers:        FINZI, Aldo | SALMO, Il | STRAVINSKY, Igor
Interprets:            GIULIANI, Nicola (conductor) | National Academic Choir of Ukraine "Dumka" | National Symphony Orchestra of the Ukraine (symphony orchestra)
Orchestras:         National Academic Choir of Ukraine "Dumka" | National Symphony Orchestra of the Ukraine
Conductors:        GIULIANI, Nicola
 

Tracklist:        FINZI, Aldo (1897-1945)
                        1.     Inni alla notte                                    18:25    
                               (Symphonic Poem)
                               SALMO, II    
                               (Psalm for chorus and orchestra)   
                        2.     Calmo e sereno                                 6:53    
                        3.     Ritmato e deciso                               5:54    
                        4.     Lento                                                9:23    
                        5.     Con impeto                                       6:14   

                        STRAVINSKY, Igor (1882-1971)
                        6.     Introduction                                       3:27    
                        7.     The Firebird and its Dance                  0:16    
                        8.     Variation of the Firebird                      1:20    
                        9.     The Princesses" Round                      4:48    
                       10.     Infernal Dance of King Kashchei         4:55    
                       11.     Lullaby                                             3:44    
                       12.     Finale                                              2:57   
                                (The Firebird Suite   1919)
Un'idea salmodiante è il filo rosso che dà un particolare carattere al bel CD che accosta il poema sinfonico Inni alla notte, e il corposo Salmo di Aldo Finzi (1897-1945) all'Uccello di fuoco di Igor Stravinsky (1882-1971). L'organicità della scelta è soprattutto dovuta alle due pagine di Aldo Finzi straordinariamente esemplari della felice maturità espressiva dell'autore che oggi sta emergendo da lungo silenzio come voce nuova del Novecento storico italiano, una stagione ricca di valori che gli aedi della seconda metà del secolo, per imporre tendenze il cui miserando destino è sotto gli occhi, e le orecchie, di tutti, hanno mirato a zittire con una pervicacia degna di migliore causa.Finzi, compositore e uomo di cultura di convinta vocazione, quando morì in clandestinità qualche settimana prima della fine della seconda guerra, lasciò un denso catalogo che subì dolorose vicissitudini; ora, per la benemerita volontà di riproporre una voce viva e assai integrata nel ben definito mondo espressivo del nostro ultimo passato, e con il lavoro di esperte mani musicali, emergono pagine come gli Inni, ispirati a Novalis, cui il trentacinquenne compositore milanese donò uno spessore sinfonico di vitale mobilità interiore, molto lontana dalla originale severità del Salmo per coro e orchestra, il testamento di un uomo sensibile, ferito dalla persecuzione antiebraica nel tragico clima dell'ultimo anno di guerra, che si fa salmista in proprio, per levare a Dio una difficile disarmata, fidente lode: le salmodie, animate e meditative, di questa Sinfonia che mira all'alto, non si addicono alla disperazione. Nicola Giuliani trae dalla sua efficiente orchestra ukraina tutti i cromatici bagliori evocati da Igor Stravinsky nella fiabesca partitura - alta tra le eccellenti del Novecento - dell'Uccello di fuoco (1910).

Umberto Padroni

Voto artistico: 8
Voto tecnico: 9


E-mail